Inizialmente la bava di lumaca veniva estratta con soluzioni saline di NaCl, aceto, tensioattivi ed altre sostanze non idonee e molto aggressive nei confronti dell’animale che per osmosi richiamavano molta acqua cellulare comportando disidratazione e stress elevato alle chiocciole che quindi morivano dopo pochi, se non al primo ciclo di estrazione. Per motivi sia etici sia di perdita in resa ed economica, principalmente dovuta al tasso di mortalità troppo elevato, si è cercato di tutelare sempre più la salute ed il benessere di questo animale, quindi si è arrivati tramite varie ricerche e sperimentazioni allo sviluppo di una soluzione sbavante decisamente più idonea e non aggressiva che non comporti nell’animale situazioni eccessive di stress. La soluzione sbavante ha il compito di stimolare le lumache a produrre notevoli quantità di bava senza però recarne alcun danno di salute e di preservare il prodotto finale, la bava di lumaca. Nella fase di estrazione effettuata con il macchinario MullerOne (definito “cruelty free”), la soluzione sbavante viene nebulizzata sulle chiocciole le quali reagiscono istintivamente al contatto con questa soluzione. Il liquido sbavante pur avendo un pH acido non comporta stress o disidratazione come le vecchie soluzioni saline, solletica solamente la chiocciola la quale cerca di riportare il pH dell’epidermide al suo valore fisiologico producendo bava.
 
855407 Con Cappuccio rosa Donna Felpa Rosa bianco Nike  

Cappuccio Con Felpa rosa Nike 855407 Rosa bianco Donna